img

Prosecco Extra Dry


Scheda tecnica   Richiedi info

Il territorio da cui proviene il Nostro Prosecco DOC si estende nella fascia collinare della provincia di Treviso, nella zona DOC di produzione e ricopre un insieme di territori che dalla pianura si susseguono fino alle alture venete. Da qui nasce una Vite fragile e generosa: la Glera, curata a mano, delicatamente, per la natura dei terreni scoscesi, ripidi e malagevoli in cui vive. Tale Uva trasformata in Vino prende il celebre nome di Prosecco, uno dei vini più bevuti al mondo. Aromi delicati e sapori raffinati che nascono dalla perfetta simbiosi tra un microclima mite, forte di un’escursione termica notevole e un terreno antichissimo, ricco di calcare e argilla, originatosi dal sollevamento di fondali marini.

 

Colore: giallo paglierino brillante di un vivo perlage.
Profumo: gradevolmente fruttato nei sentori di mela Golden e pera, presenta una sfumatura nettamente floreale ed agrumata.
Sapore: festoso e vivace, al contempo sapido e lievemente minerale. Un’acidità viva sostiene briosamente la tipica struttura del Prosecco.
 
 
Tipologia di produzione: Metodo Charmat-Martinotti.
Abbinamenti consigliati: unico all’aperitivo, è ideale con minestre di legumi e frutti di mare, paste delicatamente condite, formaggi freschi e carpacci di pesce.
Vendemmia:manuale nella seconda metà di Settembre.
Gradazione: 11% Vol.
Formato: 0,75 lt. - 1,5 lt.
Servizio: va servito alla temperatura di 4°-6° C, preferibilmente nel secchiello con il ghiaccio.
Come indicare nella lista vini: Prosecco DOC extra dry, 2015, Batìso.